Dom. Ago 14th, 2022

LECCE- Secondo una prima ricostruzione uno dei convogli sarebbe partito col rosso, e si è scontrato con un altro che percorreva la stessa tratta nel senso opposto. Due convogli delle Ferrovie Sud Est si sono scontrati sulla tratta tra Galugnano e San Donato, nel Salento, a circa 12 chilometri da Lecce. A bordo dei treni c’era un’ottantina di passeggeri, alcuni dei quali sarebbero turisti.

Lo scontro è avvenuto su un rettilineo a binario unico che i treni percorrevano a bassa velocità. Ci sono diversi feriti. A bordo del convoglio c’era una settantina di persone, prevalentemente turisti. Per arrivare sul luogo dell’incidente i soccorritori hanno dovuto percorrere un tratto di circa 20 minuti a piedi dalla stazione di Galugnano, portando le attrezzature attraverso i campi. Uno dei due convogli era fermo al segnale di ingresso della stazione di Galugnano, mentre l’altro è partito in direzione Lecce non rispettando il segnale rosso. Questa la dinamica dell’incidente. Lo riferisce Ferrovie dello Stato, proprietaria da alcuni mesi delle Ferrovie del Sud Est.