Mer. Ago 17th, 2022

LIVORNO- Una di quelle morti che lasciano un’angoscia profonda per chi resta. Un uomo di 59 anni stava tinteggiando una camera della sua abitazione quando è caduto da uno scaletto. La caduta è stata molto violenta e le condizioni dell’uomo agli uomini del 118 sono apparse da subito gravi.

Trasportato in ospedale in codice rosso dell’ospedale Versilia, è stato successivamente trasferito nel reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Livorno, dove è stato operato. Purtroppo lo sforzo dei sanitari per salvargli la vita si è rivelato vano, e l’uomo è morto. I familiari hanno acconsentito alla donazione degli organi.