Mar. Dic 6th, 2022

Ha esultato fino all’ultimo, ma tutti sapevano che Luigi Di Maio, ministro uscente, dopo la scelta di lasciare il M5S non avrebbe avuto vita facile. Così è stato. Sergio Costa del M5S lo ha battuto all’uninominale U02 che abbraccia i quartieri di Fuorigrotta, Bagnoli, Soccavo, Posillipo, ma anche il centro storico, Chiaia e Mercato. Costa, 63 anni, ha ricoperto l’incarico nei governi Conte 1 e 2 come ministro dell’ambiente.

Quindi di Maio finisce la sua corsa in Parlamento per via della sua scelta di lasciare il movimento per abbracciare una nuova causa politica con il suo nuovo partito in tandem con Tabacci.  Dieci anni in parlamento e gli ultimi cinque ha ricoperto sempre la carica di ministro sia nei due governi Conte sia nel governo Draghi. Di Maio sconfitto nel collegio uninominale e stessa sorte sembra destinata al suo partito Impegno civico che, a spoglio quasi ultimato, è allo 0,55%.