Ven. Ago 19th, 2022

“La polizia aveva in organico 116mila persone, ora sono operativi in 98mila. Stesse riduzioni, in proporzione, per Carabinieri e Guardia di Finanza. Se riduciamo gli organici finiamo con il non avere le forze sufficienti per combattere le mafie”.

Lo ha detto stamattina, a Radio Crc, nella trasmissione Barba e Capelli, il procuratore nazionale antimafia Federico Cafiero De Raho.

“Con qualunque procuratore del sud parli – ha dichiarato ancora Cafiero De Raho – mi dice che non ha organico e risorse. Nelle procure più esposte mancano i Pm e i giudici. Mancano perfino i Gip per convalidare i provvedimenti. Mancano per un quarto, o addirittura la metà. Questo significa indebolire fortemente l’azione di contrasto alle mafie. Nonostante la buona volontà dei vertici di forze dell’ordine e magistratura, se non si rafforza la potenzialità offensiva dello Stato ricostruendo gli organici del passato, finiamo col non avere le forze sufficienti per lottare”.