Ven. Ott 7th, 2022

Un uomo di soli 34 anni è deceduto mentre faceva colazione prima di recarsi al lavoro. Improvvisamente, senza alcuna avvisaglia. La tragica – riportata dal Paragone.it – della repentina morte del giovane di Rivà di Ariano nel Polesine (Rovigo) è arrivata nelle prime ore di ieri mattina, suscitando incredulità e dolore in tutta la comunità, dove la famiglia è molto conosciuta e stimata. Come tutte le mattine il giovane si era alzato per andare al lavoro, ma non prima di prendersi un buon caffè in cucina. Dopo un po’ di tempo, non sentendolo uscire di casa e con la moka del caffè ancora funzionante, la mamma lo ha chiamato per sentire che cosa fosse successo. Non ricevendo nessuna risposta si è precipitata in cucina, trovando il figlio a terra ormai privo di vita. Inutili gli immediati soccorsi, ormai non respirava più. La salma ora si trova presso l’obitorio dell’Ospedale Civile di Rovigo per essere sottoposta all’esame necroscopico, come richiesto dall’autorità competente per gli accertamenti.