Lun. Dic 5th, 2022

Stava portando a spasso la figlia di 7 mesi, quando un uomo di 42 anni colpito da un malore improvviso si è accasciato al suolo perdendo i sensi. Spingeva il carrozzino della figlia che si era addormentata. È successo a Gavardo, in provincia di Brescia. I passanti hanno immediatamente soccorso l’uomo e proteggendo la piccola. I primi a dare soccorso sono stati i medici di una farmacia che si trovava proprio nel luogo dell’accaduto, ed hanno praticato i massaggi cardiaci all’uomo.

Sul posto sono giunti gli uomini del 118 ed hanno trasferito il 42enne nel vicino ospedale di Gavardo e poi elitrasportato agli Spedali Civili di Brescia, dove, poche ore dopo, è deceduto. Sul posto i carabinieri che si sono presi cura della bambina in attesa che la madre venisse rintracciata. Secondo quanto riporta Prima Brescia, dai rilievi dei carabinieri di Gavardo e dalle cartelle cliniche dell’ospedale è emerso che l’uomo avrebbe avuto un infarto. Motivo per il quale non è stato predisposto nessun accertamento medico-legale.