Sab. Dic 3rd, 2022

Un malore improvviso ha colpito un ragazzo di 14 anni mentre si allenava con la sua squadra in vista della partita del fine settimana. Come riporta il tirreno il ragazzino ha accusato un malore, l’allenatore ha capito subito che c’era necessità di soccorsi specialistici e dal campo sportivo l’ambulanza inviata dalla centrale operativa 118 ha trasportato il giovanissimo calciatore al Pronto soccorso pediatrico dell’ospedale Versilia. Dopo i primi accertamenti del caso, però, il medico in servizio ha realizzato che c’era qualcosa di più grave rispetto ai primi sintomi con i quali il ragazzo era arrivato in ospedale, e che bisognava agire in fretta. La Tac ha confermato il sospetto di una grave emorragia e il piccolo paziente è stato trasportato a bordo dell’elisoccorso regionale all’ospedale pediatrico Meyer di Firenze dove è attualmente ricoverato – ancora in condizioni gravi – e dove è stato sottoposto a tutte le cure del caso da parte degli specialisti in Neurochirurgia.