Lun. Nov 28th, 2022

Stava effettuando il riscaldamento insieme ai compagni di squadra, prima di affrontare una partita di calcio. Poco prima il mister gli aveva detto che avrebbe dovuto giocare titolare, lui che solitamente era secondo portiere. Proprio durante il riscaldamento, il giovane di 28 anni, si è accasciato a terra colpito da un malore improvviso.

Come riporta il corriere della sera, Trasportato con l’elisoccorso Pegaso a Careggi, il ragazzo pistoiese, di Cireglio, che non era cosciente quando ha abbandonato l’impianto di gioco, era stato ricoverato in terapia intensiva e le sue condizioni di salute erano apparse subito gravissime. Nella mattinata di oggi (giovedì 20 ottobre) la triste notizia del decesso, a nulla sono valsi i tentativi dei medici dell’ospedale fiorentino di salvargli la vita.