Gio. Set 29th, 2022

Continua la scia inesorabile delle morti improvvise che hanno caratterizzato l’ultimo anno. Sono tante le persone che hanno perso la vita improvvisamente, tra essi molti giovani e giovanissimi. L’ultima si registra è quella di un 26enne. Il giovane prima era andato a ritirare l’abito da sposo che fra qualche giorno doveva indossare per coronare il suo sogno d’amore con la sua compagna e la sua piccola bambina.

Il giovane è deceduto nella serata di mercoledì sul divano della sua abitazione davanti agli occhi della compagna e della figlia di appena un anno – riporta il Paragone.it – Nonostante l’arrivo dei soccorritori, tanto tempestivo quanto inutile, un malore improvviso non gli ha lasciato scampo. Valerio non aveva alcun problema di salute ed era rientrato dopo una partita di calcetto giocata con amici. La cena con la futura moglie Debora si è svolta in assoluta tranquillità. Si era poggiato sul divano quando, improvvisamente, ha iniziato a sentirsi male, per poi perdere i sensi poco dopo. È stata la stessa compagna a prestargli i primi soccorsi in attesa dell’arrivo del 118. Nel frattempo il padre, giunto poco dopo, gli avrebbe praticato le manovre rianimatorie guidata al telefono dal personale sanitario. Inutile l’arrivo di un’ambulanza e di un’automedica. I soccorritori lo hanno dichiarato deceduto poco dopo le 2 di notte. Lutto cittadino in due paesi del Salento (Collepasso dove viveva e Taurisano, comune di origine)