Sab. Feb 4th, 2023

ROMA- Come anticipato nella giornata di ieri, un impulso perturbato di origine atlantica presente sul Mediterraneo, già attivo sulle regioni centrali, continuerà a determinare dal pomeriggio di oggi, una fase di maltempo su gran parte del Centro-Italia che si estenderà, successivamente, alle regioni meridionali.

L’avviso prevede, dal pomeriggio di oggi, giovedì 6 ottobre, precipitazioni a prevalente carattere di rovescio o temporale, su Toscana meridionale e Sardegna. Dalla tarda serata odierna i rovesci ed i temporali si estenderanno anche a Campania, Abruzzo, Molise e Puglia ed interesseranno, dal primo mattino di domani, venerdì 7 ottobre, anche Basilicata, Calabria e Sicilia, specialmente i settori tirrenici. I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica, locali grandinate e forti raffiche di vento.

Sulla base dei fenomeni previsti è stata valutata per oggi e domani allerta arancione per rischio idrogeologico localizzato sui settori occidentali di Campania e Lazio in estensione, da domani,a Molise eall’area del foggiano in Puglia. E’ stata inoltre valutata allerta gialla domani su gran parte del Centro Sud e sui settori settentrionali delle due isole maggiori.