Ven. Ago 19th, 2022

Il treno si ferma, la mamma scende a Mestre per comprare le merendine ai figli da una macchinetta posta in stazione. Convinta che la sosta fosse maggiore, la donna invece e rimasta a piedi mentre il treno ripartiva con a bordo i suoi figli. La disavventura – si legge sul Gazzettino – è accaduta a una famiglia di Trieste, di ritorno a casa, lunedì 18 luglio. La donna non si è fatta prendere dal panico e ha chiamato il più grande dei suoi tre figli, dandogli istruzioni su come comportarsi. Dopo di che, ha telefonato alla polizia ferroviaria che ha subito contattato il personale delle Ferrovie per andare a tranquillizzare i bambini e controllarli. Nel frattempo, la mamma ha preso un altro treno. I bimbi, arrivati a Trieste, sono stati accolti dagli agenti della Polfer e poi si sono ricongiunti con la madre.