Dom. Ago 14th, 2022

TREVISO- Una morte improvvisa che getta nello sconforto i genitori di un bimbo di appena cinque anni. È successo a Conegliano, in provincia di Treviso, dove un bambino ha detto alla mamma di avere un forte mal di testa improvviso, ma pochi muniti dopo è andato in coma. Una disperata corsa in ospedale, dove i medici lo hanno sottoposto subito a terapia intensiva, ma nonostante le due ore trascorse in intensiva il piccolo non è riuscito a salvarsi. Il bambino aveva trascorso un pomeriggio in piscina, e solo dopo il ritorno a casa ha accusato il malore improvviso. L’ipotesi più accreditata è che il piccolo sia stato ucciso da una malformazione a un vaso sanguigno.