Sab. Nov 26th, 2022

In merito ai recenti fatti di cronaca e ai ricoveri per intossicazione da mandragora, si rende noto che il CAAN, in qualità di Ente gestore del principale mercato agroalimentare all’ingrosso del Sud Italia, sta supportando le Autorità preposte al fine di consentire l’immediata identificazione della partita di merce risultata contaminata e la sua provenienza.

Siamo tuttora a disposizione, come sempre fatto, degli inquirenti e delle Autorità sanitarie per fornire ogni tipo di collaborazione atta a tutelare la salute dei consumatori” dichiarano i componenti del Consiglio di Amministrazione del Centro agro alimentare di Napoli.

Le indagini immediatamente avviate da Asl e Carabinieri stanno consentendo di individuare tutti i grossisti e rivenditori che hanno acquistato la merce, in modo da ritirarla dalla vendita a scopo precauzionale.