Gio. Set 29th, 2022

PALERMO- Una disgrazia consumato in pochi minuti nel quartiere Zen di Palermo, dove un piccolo ieri sera era a tavola insieme ai suoi sei fratelli, la nonna, e i genitori. Il piccolo senza che nessuno si accorgesse di nulla ha preso un’oliva da una ciotola e l’ha ingerita. L’oliva si è incastrata nella gola e il piccolo ha iniziato a tossire. I genitori si sono accorti di quello che era successo, ed hanno cercato di far espellere l’oliva al piccolo, senza riuscirci. È stato trasportato d’urgenza all’ospedale villa Sofia. Al pronto soccorso i medici non hanno potuto fare altro che constatare il decesso del piccolo. Il bambino è stato trasferito nella camera mortuaria, e oggi la salma sarà restituita ai genitori per celebrare i funerali.