Sab. Dic 3rd, 2022

CASERTA-Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, ha assegnato le deleghe ai sei assessori che attualmente fanno parte della compagine di governo della città. Il professore Federico Pica, già ordinario di Scienza delle Finanze presso la facoltà di Giurisprudenza dell’Università di Napoli “Federico II”, si occuperà di “Programmazione finanziaria ed entrate del Comune di Caserta”. Franco De Michele è il nuovo assessore ai “Rapporti con il Consiglio Comunale con delega alla Conferenza dei capigruppo consiliari”. Per il dirigente provinciale del Pd anche le deleghe al Canile Municipale e ai servizi pubblici locali e alla collettività.

Al medico nonché ex sindaco e assessore provinciale Pietro Riello è stata attribuita la delega alla “Programmazione dello sviluppo produttivo della città di Caserta”, mentre l’avvocato ed ex consigliere provinciale Camillo Federico si occuperà di “Ambiente ed Ecologia”. Alla docente di Latino e Greco presso il Liceo Classico “Giannone”, Daniela Borrelli, sono state affidate le deleghe alla “Pubblica Istruzione ed Edilizia Scolastica”, mentre la consulente del lavoro Rita Martone si occuperà di “Accoglienza e Immigrazione”, “Innovazione nei servizi demografici e nei rapporti col cittadino” e di “Universiadi 2019”.

Nei prossimi giorni il sindaco Marino ultimerà l’assegnazione delle deleghe agli assessori attualmente in carica e completerà la Giunta.