Ven. Ago 19th, 2022

Il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha firmato il decreto fiscale. Il provvedimento, che era giunto in tarda mattinata al Colle, sarà ora pubblicato sulla Gazzetta ufficiale per la piena attuazione e la trasmissione alle Camere.

Nessuno può dire No ad un decreto fiscale che guarda alla pancia degli italiani. Il nodo più spinoso è quello che deve giungere dalla commissione europea. Ma su questo punto Salvini è molto chiaro: “Non si torna indietro e anche se la UE la boccia noi andiamo avanti. La bocciatura della Manovra è pressoché certa. Ma se uno è convinto di quello che fa, va avanti. L’Ue farà le sue scelte, noi le nostre – ha aggiunto- Non vedo perché dovrebbe bocciare una Manovra con 15 miliardi di investimenti”.

Sulla crisi nella maggioranza dopo la modifica del decreto fiscale presentato al Quirinale, Salvini ha ribadito: “Mi fido ancora di Di Maio? Certo, non ho mai smesso. Né di lui né di Conte”. Infine in merito al decreto sicurezza e al provvedimento sulla legittima difesa, il ministro dell’Interno si dice “ottimista”. Anche se si augura che “diminuiscano un po’ gli emendamenti”.