Sab. Nov 26th, 2022

CASTEL VOLTURNO- Arriva all’alba in punta di piedi, senza tanta gente intorno, e si ritrova un paesaggio disastrato dalla disattenzione degli amministratori locali. Si fa un bel giro fuori dalle mura del centro, e scopre che effettivamente la situazione è disastrosa. Il fatto che Salvini stia conquistando il sud non è del tutto una novità. Evidentemente le persone hanno capito che le offese che arrivavano al nostro cospetto dalla lega erano sacrosante. Se oggi viviamo in queste condizioni è solo colpa di noi cittadini che abbiamo consentito l’arrivo dei rifiuti tossici dal nord Italia. Se abbiamo consentito di portarci via il lavoro e solo colpa nostra. Se abbiamo tollerato le emergenze rifiuti per far arricchire politica, camorra e professionisti, è solo colpa nostra. Il nostro silenzio ha portato Salvini a venire in mezzo a noi e fare il salvatore del sud.

Non ha scoperto nulla di nuovo più di quello che noi già conosciamo. Solo che adesso Salvini passa per il salvatore e noi passiamo per coglioni. Però ha ragione, ha pienamente ragione. Castel Volturno ha 26mila abitanti, ma per via degli immigrati clandestini arriva persino al doppio della popolazione residente. Non esiste un censimento serio da parte delle forze dell’ordine per capire chi ha il diritto di restare e chi no. A Castel Volturno c’è uno giro di spaccio e una prostituzione diffusa che tutti vedono e nessuno contrasta. Nel comune di Castel Volturno ci sono 28 chilometri di spiaggia e, nonostante ciò, non ha il turismo che merita.

L’immigrazione a Castel Volturno è una piaga sociale, tanto che Matteo Renzi ci è passato col suo treno, ma non si è fermato. E mica è fesso!!! Ha fatto bene Salvini a farsi un giro per Castel Volturno, e far capire a quelli che ci governano che l’entusiasmo che rappresentano con i loro discorsi privi di verità, si discostano dalla realtà. L’immigrazione è un qualcosa dove si lucra, quindi meglio che c’è. Infatti Salvini ha detto che ora a Castel Volturno stanno “arriveranno altri 50milioni di euro per gestire l’immigrazione”, quindi, gira e rigira, il discorso è sempre lo stesso, dove ci sono emergenze c’è guadagno per tutti.

Abbiamo fatto una pessima figura con i video che ha fatto girare Salvini. Ma non dobbiamo indignarci, ma riflettere, perché lo scempio che esiste a Castel Volturno è frutto del nostro silenzio, che ha favorito i politici, la camorra, e tutti i colletti bianchi che girano intorno alla politica e la camorra. La colpa è solo nostra!!!