Dom. Mag 22nd, 2022

“Per curare a domicilio i pazienti affetti da Covid serve un protocollo di utilizzo omogeneo, compiti definiti, funzioni chiare. Le linee guida dovrebbero essere scritte con la collaborazione di virologi e pneumologi. Bisogna inoltre distinguere le terapie per le persone sotto i 50 anni e per i pazienti sopra i 50”. Lo ha detto all’Ansa il segretario della Federazione dei medici di Medicina generale (Fimmg)Piemonte, Roberto Venesia.