Dom. Feb 5th, 2023

“In questi giorni la rete è piena di messaggi di auguri e di riflessioni: tra questi, con semplicità e con tanta fraternità accogliete anche il mio: Buon Natale a tutti”.

Nel suo messaggio per il Santo Natale del Signore 2022, Mons. Angelo Spinillo invoca l’augurio come benedizione: “Benedire significa proprio dire il bene, allora scambiamocelo come un grande segno di pace: è ciò di cui abbiamo bisogno, in questo tempo tremendo. Un tempo di guerra, tra popoli e nazioni, a volte anche all’interno della stessa realtà, spesso nelle nostre stesse famiglie”.

Ecco perché, prosegue il vescovo di Aversa, abbiamo bisogno di benedirci, di augurarci il bene per tutta quanta l’umanità. “E il bene di tutta l’umanità è in quel bambino che nasce a Betlemme: Gesù è come il pane disceso dal cielo, l’Emmanuele, il Dio con noi. Impariamo che solo nella sua presenza ci può essere pace: e allora, l’augurio che sento di fare a tutti è quello di poter riconoscere che in ogni epoca il Signore è con noi”.