Ven. Feb 3rd, 2023

MESSINA- ieri pomeriggio è stato necessario l’intervento ben due pattuglie dei carabinieri per sedare una rissa innescata all’interno del cimitero di Sant’Agata Militello, in provincia di Messina. Un diverbio acceso tra due nuclei familiari ha portato agli arresti domiciliari diversi componenti delle due famiglie. La rissa sarebbe iniziata a causa di diverbi tra parenti legati alla morte del padre e al divieto per la figlia di fare visita alla tomba, da qui la rissa. I componenti della famiglia che hanno dato origine alla rissa sono una 53enne, del figlio 28enne e della nipote 24enne, residenti a Sant’Agata di Militello, e di un 36enne e della coniuge 34enne di Acquedolci. Tutti dovranno rispondere di rissa aggravata e per tutti sono stati disposti gli arresti domiciliari in attesa del rito direttissimo