Mar. Nov 29th, 2022

CASERTA-“Le minacce più o meno esplicite rivolte dall’ambulante nel servizio di La7 sulla Reggia di Caserta al titolare del Book shop Colonnese sono un segnale preoccupante della stratificazione del malaffare su questo territorio, ma anche la dimostrazione di come un’imprenditoria sana e il lavoro delle forze dell’ordine possano dare una spallata decisiva per spazzare quanto di marcio ci sia in questa terra. All’imprenditore Colonnese, ai dipendenti della Reggia la mia solidarietà e l’invito ad andare avanti nell’interesse della crescita della Provincia di Caserta”. A dichiararlo è Angelo Di Costanzo, presidente dell’amministrazione provinciale di Caserta-