Gio. Set 29th, 2022

MILANO- La “signora della moda” non ce l’ha fatta, si spenta nella notte dopo un grave malore a soli 73 anni. Laura Biagiotti è stato il simbolo della moda italiana dal dopoguerra ad oggi. È Partita dalla sartoria della madre ed aveva portato i suoi modelli in tutto il mondo. Il “New York Times” l’aveva definita “la regina del cachemire”. Mezzo secolo di creatività che l’ha spinta a guidare il made in Italy – tra le poche stiliste donne, insieme a Krizia – alla conquista dei mercati globali, prima griffe italiana a sfilare in Cina nel 1988 e a varcare nel 1995 la soglia del Grande Teatro del Cremlino a Mosca. La Biagiotti aveva festeggiato due anni fa alla Milano Fashion Week i 50 anni di carriera.