Sab. Dic 3rd, 2022

Tornando alle restrizioni, un documento presentato nei giorni scorsi dalle Regioni al ministero della Salute detta le basi della nuova “quarantena light”. Come riporta il Paragone.it scrive come sia in arrivo la circolare che accorcerà l’isolamento: si uscirà subito con un solo test negativo e la durata minima sarà ridotta a 10 o 15 giorni. Nello specifico, le nuove regole della quarantena prevedono:
– la riduzione della durata minima a 10 o 15 giorni invece dei 21 di oggi;
– l’uscita di casa dopo un solo tampone negativo e 48 ore senza sintomi;
– il cambio di passo in autunno: niente più quarantena per gli asintomatici;
– l’obbligo di indossare una mascherina Ffp2: per i trasgressori si pensa a conseguenze penali.

Con il probabile arrivo della cosiddetta variante Centaurus, la situazione possa peggiorare. Per questo motivo l’abrogazione della quarantena per gli asintomatici si accompagna ad un’ulteriore stretta: chi verrà “beccato” senza mascherina, infatti, sarà sanzionato sia penalmente che amministrativamente, così come oggi previsto per chi infrange l’obbligo di isolamento domiciliare. Ad oggi le sanzioni prevedono l’arresto da 3 a 18 mesi e un’ammenda da 500 a 5000 euro. Se ne vedranno delle belle.