Gio. Feb 2nd, 2023

Dal 7 al 11 dicembre 2022, torna l’appuntamento con uno dei principali eventi europei e mondiali delle danze di coppia in stile internazionale: il Naples Open. Giunto alla sua decima edizione, con un riscontro a livello globale, quest’anno ospiterà ben 42 nazioni e 21 lingue diverse rispetto all’edizione 2021.

L’evento si terrà al Centro Congressi Hotel Ariston di Paestum e occuperà un’intera settimana tra giornate di formazione, training camp, competizioni di altissimo livello ed una cena di Gran Gala con ShowCase professionali.

“Abbiamo scelto Paestum – spiegano gli organizzatori – perché si era soprattutto alla ricerca di un territorio pieno di opportunità dal punto di vista culturale, storico, di tradizione culinaria e produttiva, tra antico e moderno, che desse modo agli ospiti di vivere, oltre al nostro Festival, un momento fatto di escursioni ed esplorazione del territorio messi in programma dall’organizzazione.”

Il Naples Open Dance Festival, o Naples Open International Dance Contest, si tiene ogni anno in Italia (seconda settimana di dicembre), prettamente in Regione Campania dal dicembre 2013. Sin dalla prima edizione del Naples Open, vi hanno preso parte competitori, ballerini, giudici ed ospiti illustri, molti dei nomi più noti della danza mondiale, pluricampioni del mondo, personaggi televisivi e giornalisti del campo.

Dall’edizione 2017 l’evento si consolida con la presenza dei primi titoli mondiali ricevuti dalle federazioni/organizzazioni estere e viene considerato, da quel momento, uno dei più importanti festival di danza d’Europa, raggiungendo circa i 3000 ballerini presenti nell’intera settimana di full-immersion.

Nel 2019 registra la presenza di 39 differenti nazioni rappresentante all’interno del Festival, divenendo cosi un’International Dance Contest, “culla” delle danze di coppia in stile internazionale, sociale e coreografico riconosciuta anche negli Stati Uniti, Asia, Sud Africa e Oceania, oltre all’intera Europa.

L’evento è anche palco per giornalisti RAI con successivi servizi in onda, professionisti di “Ballando con le Stelle” e ospiti televisivi del settore danza.