Mer. Feb 28th, 2024

Una tragedia che porta alla morte di due persone. Ed è quello che è successo a San Giovanni a Teducuccio, periferia di Napoli, dove un uomo di 55 anni ha ucciso la moglie a coltellate per poi togliersi la vita dopo aver sparato dal balcone alcuni colpi in aria. L’uomo era un ex guardia giurata

La donna, colpita alla gola, è stata trovata senza vita dalle forze dell’ordine che hanno fatto irruzione nell’appartamento. Accanto a lei c’era il cadavere del marito.

Da quello che si è appreso, l’uomo stava attraversando un periodo difficile dopo aver perso il lavoro. La coppia aveva tre figli, che al momento della tragedia non si trovavano nell’appartamento. Sembra infatti che due fossero a scuola e il terzo in gita.
Sembra che la famiglia stesse vivendo una situazione economica precaria, non potesse contare su entrate fisse e che l’uomo stesso avesse solo lavori saltuari, dopo aver smesso di fare la guardia giurata.