Lun. Nov 28th, 2022

NAPOLI -Gli Agenti dell’Unità Operativa Chiaia hanno effettuato controlli nei luoghi della movida mirati al contrasto della vendita di alcol ai giovanissimi. In due bar di Vico Belledonne si stavano somministrando alcol a minorenni ed in particolare, in uno, l’esercente è stato denunciato penalmente perché somministrava cocktails con superalcolici ad un ragazzo ed una ragazza minori di l6 anni mentre l’altro locale è stato multato con una sanzione di 333 euro perché vendeva alcolici a ragazzi di età compresa tra i 16 ed i 18 anni. Entrambi i locali verranno segnalati alla polizia amministrativa. I minori sono stati affidati ai genitori che sono stati diffidati a vigilare sulle abitudini di vita dei ragazzi. La zona dei baretti oltre che piazza dei Martiri è stata presidiata nel corso della serata dagli Agenti che hanno provveduto a disciplinare anche la sosta e sono stati elevati 49 verbali. Inoltre durante le ore della movida la Polizia Locale in collaborazione con ANM ha pattugliato lazona di via Chiatamone,Santa Lucia, Riviera di Chiaia,Piazza Sannazaro e Mergellina in zona Chalet elevando 598 verbali per la sosta e 35 verbali a carico di parcheggiatori abusivi. Nel corso della serata gli Agenti della U.O. Motociclisti hanno anche ritirato in Nazario Sauro un contrassegno per disabili falso.