Gio. Feb 29th, 2024

NAPOLI- Agenti Motociclisti nei controlli effettuati in via Medina ad autobus per turisti, hanno verificato che il conducente di un bus, munito di cronotachigrafo digitale, sebbene in attività lavorativa da più di tre ore,circolava senza aver inserito la propria carta del conducente(un supporto informatico i cui vengono registrate le attività lavorative dell’autista).

Con tale omissione il conducente avrebbe potuto effettuare una giornata lavorativa di più di nove ore di guida senza lasciarne traccia, non effettuando le ore di riposo previste.

Si è pertanto proceduto a carico dell’autista e dell’impresa, per le violazioni del Codice della strada, che comportano la sospensione della patente per il conducente e la sanzione pecuniaria alla ditta di circa 1000 euro e segnalazione agli Enti preposti.