Gio. Ago 18th, 2022

NAPOLI-Il Sindaco metropolitano di Napoli ha approvato oggi il “Regolamento per l’Affidamento senza fini di lucro a soggetti pubblici e privati delle pertinenze stradali da destinare a spazi verdi”.

Con questo regolamento si intende disciplinare l’affidamento della manutenzione ordinaria e straordinaria delle pertinenze stradali di competenza della Città Metropolitana ai cittadini, alle imprese, alle  associazioni, alle istituzioni scolastiche, ai circoli della terza età e ad altri soggetti privati o pubblici che vi abbiano interesse.

L’intento è quello di conservare e migliorare le condizioni di manutenzione in cui versano le aree di pertinenza stradale già sistemate a verde e/o di riqualificare a verde nuove aree pertinenziali assicurando loro la necessaria pulizia e manutenzione, nel rispetto della destinazione urbanistica vigente.

Il provvedimento disciplina i criteri di individuazione delle aree, i soggetti ammessi a presentare la domanda, dettagliandone i contenuti e la documentazione a corredo relativamente alla tipologia di interventi proposti. Individua, inoltre, gli interventi ammissibili e prerogative e gli oneri delle parti contraenti chiamate alla sottoscrizione di un’apposita convenzione.

Il regolamento chiarisce che non è prevista alcuna erogazione di risorse finanziarie finalizzate a remunerare le prestazioni rese dal soggetto affidatario. A tali soggetti, consente, peraltro, l’esenzione dalla COSAP introducendo una modifica dell’art. 32 del relativo regolamento.

La responsabilità civile e penale per eventuali danni derivanti dall’esecuzione dei lavori o dalla cattiva manutenzione delle aree affidate graverà sull’affidatario.

La convenzione per l’affidamento delle aree ha durata triennale eventualmente rinnovabile. Al termine dei 6 anni, un ulteriore rinnovo è condizionato ad una nuova valutazione.