Mar. Feb 27th, 2024

NAPOLI- Nell’anticipo della seconda giornata del campionato di calcio di serie A, gli azzurri di mister Sarri ospitano al San Paolo i rossoneri di Montella sabato 27 agosto alle ore 20.45. Dirige il match Paolo Valeri di Roma.

Un minuto di silenzio per le vittime del terremoto che ha colpito il centro della nostra penisola, poi il fischio d’inizio. Un inizio piuttosto equilibrato, almeno fino al diciottesimo minuto di gioco, quando, dopo un clamoroso palo di Dries Mertens, Arek Milik “gonfia” la prima rete. I padroni di casa cominciano a dominare anche in campo, chiudendo la prima frazione della gara ancora con Milik, che realizza una doppietta con un gran colpo di testa al trentatreesimo. Un Napoli dotato di concentrazione e determinazione chiude positivamente la prima parte del match.

Nel corso del secondo tempo, la situazione sembra capovolgersi in pochissimi minuti. Gli ospiti cercano di raggiungere gli avversari e ci riescono al cinquantunesimo minuto con Niang, che sorprende Pepe Reina. Ma il team rossonero non demorde e raggiunge immediatamente i partenopei al cinquantacinquesimo con Suso. Gli azzurri non si arrendono e incrementano il loro pressing, ma i risultati sono tutt’altro che positivi, fino al settantaquattresimo minuto di gioco, quando Callejón sorprende Donnarumma su uno splendido assist di Mertens. Nel minuto immediatamente successivo, il Milan resta in dieci, a causa dell’espulsione di Kucka, che insulta pesantemente l’arbitro. L’assalto dei padroni di casa non si arresta e realizzano un poker alla fine della gara con Callejón, approfittando della superiorità numerica, in quanto gli ospiti chiudono in nove, essendo stato espulso Niang per aver disturbato Reina.

I partenopei conquistano non senza difficoltà la prima vittoria della stagione, dopo l’amaro pareggio ottenuto nel posticipo della prima giornata contro il Pescara.