Mar. Ott 4th, 2022

NAPOLI- Non si ferma la scia di violenza che sta investendo la città di napoli nelle ultime settimane. Ieri ennesimo agguato ed ennesima vittima di un qualcosa che preoccupa i napoletani. Luigi Galletta, 21 anni, meccanico, non ce l’ha fatta ed è morto al loreto mare nella giornata di ieri.

Il giovane era stato colpito al torace da diversi colpi d’arma da fuoco. Trasportato in ospedale i medici hanno fatto un disperato tentativo per salvarlo oeprandolo d’urgenza. Purtroppo le sue condizioni erano disperate e il cuore ha cessato di battere. Sulla vicenda sta indagando la polizia.