Gio. Ago 11th, 2022

Sono notti gelide, e pochi soggetti possono resistere al freddo una notte intera, figuriamoci chi già per anni interi vive in situazioni di difficoltà ed è costretto a vivere di espedienti. Con l’arrivo del freddo ogni anno siamo costretti a registrare la morte dei senza tetto. L’ultimo in ordine di tempo è accaduto questa notte a Novara, dove un clochard è stato trovato morto su una panchina. Allertato il 118 che, una volt sul posto, non hanno potuto fare altro che accertare la morte del clochard. Riverso sulla panchina senza vita un uomo di 51 anni, e secondo i primi riscontri del 118 a ucciderlo sarebbe stato il freddo. A dare l’allarme è stato un passante che si stava recando a lavoro e che ha dato l’allarme.