Dom. Dic 4th, 2022

È passata appena una settimana dalla fine del lockdown in Francia, che sono stati costretti a chiudere 70 scuole tra materne ed elementari dopo la scoperta di nuovi casi di coronavirus. Lo ha annunciato il ministro dell’Istruzione, Jean-Michel Blanquer. In Francia sono circa 40mila le scuole che hanno riaperto dopo la fine del lockdown anche se le famiglie sono state lasciate libere di scegliere se tenere a casa i figli o rimandarli in aula. E’ stato calcolato che il 30% degli studenti francesi sia effettivamente ritornato sui banchi in questo periodo. “Queste chiusure sono la dimostrazione del fatto che siamo rigidi”, ha aggiunto il ministro senza specificare se i casi di contagio riguardino alunni o insegnanti, Blanquer ha comunque aggiunto che questi casi non rimettono in alcun modo in discussione la volontà del governo di andare avanti con la riapertura progressiva delle scuole promossa dall’attuale amministrazione del presidente Emmanuel Macron. “Le conseguenze del non andare a scuola sono molto più gravi”, ha osservato Blanquer.