Mar. Lug 5th, 2022

È successo a Messina, dove un operaio di 49 anni è caduto da una impalcatura precipitando nel vuoto. L’uomo è deceduto per le troppe ferite riportate. Secondo una prima ricostruzione affidata alla polizia, ieri pomeriggio l’uomo stava montando un infisso in un’abitazione al secondo piano di una palazzina della zona nord, ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto. E’ intervenuta un’ambulanza, che lo ha trasferito al nosocomio. A scriverlo nelle pagine di cronaca la Gazzetta del Sud. Subito dopo l’uomo è stato sottoposto ad un intervento chirurgico, che però si è rivelato vano.