Ven. Ago 19th, 2022

FOGGIA- Spesso il destino è più crudele di quanto possa sembrare, ed è quello che è successo ad un operaio autotrasportatore che è deceduto a Manfredonia, in provincia di Foggia. L’uomo, 56 anni, stava effettuando operazioni di carico e scarico dal suo camion, quando è caduto ed ha sbattuto violentemente la testa. L’uomo stava scaricando prodotti lattiero-caseario di un’azienda locale. A nulla sono valsi i tentativi di rianimare l’uomo da parte degli operatori del 118 che sono arrivati tempestivamente sul luogo dell’incidente. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri del comando provinciale di foggia per fare luce su questa ennesima morte sul lavoro, anche se la dinamica dal primo momento sembra essere accidentale.