Sab. Dic 3rd, 2022

PARMA- ennesima vittima sul lavoro, questa volta è successo a Libbia di Bedonia, località dell’Appennino parmense, dove un operaio è caduto da un’altezza di tre metri ed è morto sul colpo. L’uomo, Loris Bosi, aveva 34 anni, ieri pomeriggio stava lavorando in un cantiere come tutti i giorni, quando ha perso l’equilibrio ed è precipitato nel vuoto.

Per l’uomo non c’è stato nulla da fare, il volo e l’impatto a terra è stato violento da decretarne la morte. Sul luogo dell’incidente sono giunti anche gli uomini del 118 a bordo di un elicottero, ma sono stati purtroppo inutili tutti i tentativi di rianimare l’operaio. Sull’accaduto stanno indagando i Carabinieri e la Medicina del Lavoro.