Mar. Ott 4th, 2022

Non si ferma l’emorragia delle morti sul lavoro. È di ieri la notizia di un operaio 53enne morto cadendo da un tetto in un cantiere a Satriano, in provincia di Catanzaro. La vittima lavorava come carpentiere per una ditta impegnata in alcuni lavori di rifacimento del tetto di una abitazione. 

Le esatte cause della morte dell’operaio sono ancora in corso di accertamento, però dalle prime perizie sembrerebbe che l’uomo è caduto da una scala e da un’altezza di circa tre metri. Sul posto sono intervenuti i carabinieri che hanno avviato le indagini e gli accertamenti necessari sul rispetto della sicurezza nel cantiere edile.