Dom. Feb 5th, 2023

BOLOGNA- Sul grave incidente sta indagando la polizia ferroviaria. Un operaio di 56 anni, originario di Napoli, stava lavorando nella notte alla manutenzione della linea elettrica del nodo ferroviario del capoluogo emiliano quando è stato folgorato da una scarica elettrica. L’uomo lavorava con una ditta appaltatrice, la “Sifel”. L’incidente è avvenuto intorno all’1:40 nei pressi di bivio Navile. La Procura di Bologna ha aperto un fascicolo per omicidio colposo contro ignoti.