Dom. Ago 14th, 2022

ROMA- È Scontato che adesso altri paesi membri dell’unione europea chiederanno ai popoli di esprimersi, soprattutto sull’euro. Dopo anni di austerità, favoritismo ai gruppi finanziari, alle lobby, alle borse, credevano che i cittadini erano talmente stupidi da dargli mandato pieno a fare ciò che volessero. Invece ora i popoli si stanno svegliando, anche grazie a politici con idee contrarie all’Europa, che hanno capito che questa Europa è una maledizione.

Il referendum inglese è solo l’inizio di un nuovo passaggio del vecchio continente. Quella che era l’Europa costruita dopo la guerra, poteva anche andare bene, il problema è arrivato all’indomani della costituzione della moneta unica, che ha portato alla fine delle economie di intere nazioni.

È chiaro che adesso l’effetto domino ci sarà, anche perché in un giro di un anno l’economia inglese diventerà più florida di quanto già lo è. Quando altri paesi si accorgeranno che stare fuori dall’Europa si sta bene, saranno gli stessi cittadini a chiedere un referendum per uscire dalla zona euro.