Ven. Feb 3rd, 2023

ROMA- Siamo in vista del referendum costituzionale che, se vincessero i No, rappresenterebbe per Renzi e il suo governo una disfatta. Quindi, adesso, per incanto lo spread ricomincia a salire minaccioso nei confronti dell’Italia. Non temente, cari italiani, è il sistema delle lobby che sta pilotando il referendum per mettere paura agli italiani. Se vince il No può essere solo una salvezza, perché il referendum è un giocattolo dell’Europa e di tutte le lobby mondiali, oltre alle forze politiche che vogliono il nostro paese ostaggio dei poteri forti.

Lo hanno fatto anche con l’Inghilterra, senza riuscirci, e quella che veniva descritta come catastrofe nei confronti degli inglesi, si è rivelata il contrario: l’Inghilterra sta bene e nessuna catastrofe si è abbattuta sugli inglesi. Senza Europa si vive meglio e si guadagna di più. Quindi il fatto che lo spread stamattina sia alzato è tutto un gioco di potere che serve a intimorire il popolo italiano. Serve a dare una mano al Si per fare campagna elettorale. Quindi fate attenzione, è la stessa cosa che successe a Berlusconi per farlo fuori politicamente. Oggi per far fuori un governo e un popolo non occorrono più le armi, ma basta lo spread europeo. Ridete, che è meglio.