Ven. Feb 3rd, 2023

ROMA –Evidentemente il Partito Democratico dovrebbe interrogarsi di più sul fatto che le persone hanno preso le distanze dal suo essere partito politico falso e bugiardo. Come organo d’informazione abbiamo sempre detto che quello che andava decantando Renzi e i suoi erano menzogne, perché la realtà era ben diversa dalle sue chiacchiere. Sì, perché è nel locale che si vede e si tocca con mano la disperazione. I politici sono bravi a chiudersi nelle stanze dorate e aspettano che arrivi lo stipendio ogni mese, e passano i cinque anni per incassare tutto il malloppo. I cittadini non sanno dove chiudersi. Impazziscono.

Nel 2017 hanno chiuso 10mila imprese del commercio al dettaglio in sede fissa, al ritmo di un negozio sparito ogni ora, fa sapere Confesercenti. Eppure il signor Renzi e tutta la sua maggioranza di governo dicevano che tutto procedeva alla grande. Forse perché lui e i suoi guardavano solo a quelli che erano i risultati delle lobby, e a quel 10% di italiani che si sono arricchiti ulteriormente sulle spalle dei poveracci.

Confcommercio rincara la dose e fa sapere che negli ultimi dieci anni i negozi sono calati di quasi 63mila unità (-10,9%) a fronte di un  aumento del 77,6% del commercio online o porta a porta. Sono spariti soprattutto negozi tradizionali, come quelli alimentari e dell’abbigliamento.

Le cause sono molteplici, la prima è la diminuzione del potere d’acquisto che, a dispetto delle chiacchiere di istituti di statistica e dei politici, nel reale è diminuito. Mentre tutti, per fare voti, dicevano che la crisi era dietro alle spalle, mentre noi continuavamo a dire che non era vero, anzi, aumentava e galoppava in sella ad un cavallo pazzo che mieteva tutto ciò che si trovava davanti. Avevamo ragione noi, e continuiamo ad avere ragione noi, perché basta farsi un giro per l’Italia e si capisce quanta è grande la desolazione e la disperazione delle persone. Il 4 marzo i partiti tradizionali hanno perso perché le persone toccavano con mano la realtà ed era ben diversa da quella che decantavano i politici, e il risultato ci sta tutto: gli italiani hanno capito che i politici dicevano bugie, perché la loro vita era ed è un inferno.