Sab. Dic 3rd, 2022

ROMA- GRAZIE INGLESI. Con l’uscita degli inglesi dall’Europa, inizia una nuova era che porterà di sicuro alla fine totale dell’euro per tutti quei paesi che l’hanno adottato e sono finiti in povertà. Tra questi c’è l’Italia, che dopo la venuta della moneta unica sta vedendo solo e soltanto povertà. L’euro deve finire. Ha distrutto economie fertili ad appannaggio di una Germania favorita dal cambio e che ha beneficiato della venuta dell’euro.

Non bisogna avere assolutamente paura. Il coraggio degli inglesi deve essere anche il coraggio degli italiani. Con l’Europa e l’euro abbiamo perso la nostra libertà. C’è rimasta solo la sovranità che, da parecchio tempo, l’Europa vorrebbe toglierci.

Esultano gli euroscettici di tutta Europa. Ed hanno ragione, perché la risposta degli inglesi è lodevole. I più attivi sono stati Matteo Salvini e Marine Le Pen, coscienti che il loro euroscetticismo sarà premiato qualora si andasse ad un referendum per uscire dall’euro.

Grazie Uk, ora tocca a noi. #Brexit”. Ha scritto Matteo Salvini in un tweet, commentando l’esito del referendum in Gran Bretagna. “Vittoria della libertà. Come chiedo da molti anni, bisogna adesso fare lo stesso referendum in Francia ed in altri Paesi europei- ha scritto invece Marine Le Pen su twitter”.

Oggi è il giorno dell’indipendenza per la gran Bretagna. La stessa indipendenza che cercano altri popoli che ormai hanno davanti a loro, se restano nell’euro, una povertà diffusa senza precedenti. Ormai popoli come Olanda, Spagna,Portogallo, Grecia, la stessa Italia, vogliono riprendersi quella libertà che con l’euro gli è stata negata. ORA TOCCA A NOI.