Sab. Dic 3rd, 2022

Prosegue e si rafforza il programma “ORIENTAlife – la scuola orienta per la vita”, organizzato dall’Assessorato alla Scuola della Regione Campania in collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, Anpal Servizi, Confindustria Campania e INAIL Campania; un percorso di ricerca e sperimentazione sul tema dell’orientamento in cui si confrontano dirigenti, docenti, alunni, imprese, associazioni di categoria e istituzioni.
A Città della Scienza all’interno della kermesse “3 Giorni per la Scuola” due distinti appuntamenti targati Orientalife. Il primo, il 10 novembre alle ore 9.30 nella sala Newton, si aprirà con i saluti istituzionali di:

  • Lucia Fortini – Assessore alla Scuola della Regione Campania
  • Ettore Acerra – Direttore Generale USR per la Campania
  • Michele Raccuglia – Responsabile Campania e Calabria Anpal Servizi spa
  • Daniele Leone – Direttore Regionale Inail Campania

A seguire dalle ore 10 ci saranno gli interventi di :
USR per la Campania-ANPAL servizi spa, Adele Pomponio, Direttrice Regionale Vicaria Inail Campania, JA Italia, Nadia Baldi, regista e Vicedirettrice artistica Fondazione Campania dei Festival, Autogrill spaMaria Marino e Enrico Caleprico,  ISTAT, Piero Salatino – delegato all’orientamento Università degli Studi di Napoli “Federico II”, Ornella Malandrino – delegata all’orientamento Università degli Studi di Salerno, Michele Gallo, referente orientamento in ingresso Università L’Orientale Napoli.
Orientalife si propone come interfaccia attiva tra il mondo della scuola e il mondo del lavoro e delle professioni, coinvolgendo da una parte gli studenti e dall’altra una molteplicità di attori presenti sul territorio.
Tale iniziativa è finalizzata a presentare, altresì, le varie opportunità formative previste dalla normativa vigente. Una occasione per conoscere i trend del mercato del lavoro, le professionalità più richieste e le nuove figure imprenditoriali emergenti.
L’Orientamento scolastico, pertanto, diventa un processo, un percorso nel quale da una parte, la persona viene facilitata ad approfondire conoscenza e consapevolezza di sé, delle proprie caratteristiche psicologiche, cognitive e di relazione, mentre dall’altra parte, le si rendono accessibili conoscenze e informazioni.
Il giorno 11 novembre, sempre in sala Newton alle ore 10, i protagonisti saranno invece i ragazzi degli istituti alberghieri e agrari che si cimenteranno in  Una gara di cucina, “SUSTAINABILETY CUP” organizzata in collaborazione con Autogrill Spa.
I migliori istituti alberghieri e agrari si sfidano per presentare un piatto che valorizzi le materie prime, miri al benessere e riduca i consumi…sempre all’insegna del gusto!
I piatti verranno assemblati nella location di Città della Scienza. I partecipanti avranno alcuni minuti per presentare i loro piatti e spiegare in che modo impattano sulla sostenibilità.
A giudicare i piatti una giuria popolare e una giuria tecnica composta da esperti di Autogrill e capitanata dallo chef stellato Gennaro Esposito, in palio :  una masterclass stellata con Gennaro Esposito e la possibilità di un’esperienza lavorativa in Autogrill nell’estate 2023.