Mer. Feb 8th, 2023

L’aereo, un Eurofighter Typhoon dell’Aeronautica, di stanza nell’aeroporto di Trapani Birgi e che stava facendo rientro alla base, è precipitato a cinque miglia dalla base. il pilota, 33 anni, originario di Caserta, ha perso la vita, e il suo corpo è stato recuperato dopo ore di ricerche. Il velivolo era in fase di avvicinamento all’aeroporto quando il contatto con la torre di controllo si è interrotto. L’aereo si è disintegrato durante l’impatto, con rottami infuocati trovati anche a diverse centinaia di metri di distanza tra loro. Ci sono volute ore di ricerche prima di individuare il corpo del pilota, individuato e recuperato dalle squadre dei vigili del fuoco. Le ricerche, svolte con l’ausilio di palloni illuminanti, sono state condotte dai vigili del fuoco del nucleo Nbcr che hanno individuato, unitamente a un team dell’Aeronautica militare, i resti del caccia nell’alveo di un fiume. Sarà avviata nelle prossime ore da parte dell’Aeronautica militare un’inchiesta di sicurezza del volo in merito all’episodio del caccia Eurofighter.

Con un twitter la Difesa e il Min. Guido Crosetto esprimono i sentimenti del più profondo cordoglio e si stringono in un ideale abbraccio ai familiari del Capitano pilota dell’Aeronautica Militare tragicamente scomparso nell’incidente aereo occorso nei pressi di Trapani