Mer. Feb 8th, 2023

PALINURO- Una tragedia che si somma alle tante altre che quest’estate sono accadute nelle acque del mare, questa volta si tratta di sub esperti che erano in immersione dalle dieci di questa mattina, ma nessuno li ha visti più riemergere ed è scattato l’allarme. È successo in località Ribatto, nei pressi di Cala Fetente a Centola. Si tratta di Mauro Camardella, titolare del diving club “Mauro Sub”, di Mauro Tancredi, profondo conoscitore della costa e delle grotte della zona, entrambi di Palinuro, e del milanese Silvio Anzola. Con loro altri nove sub, che sono regolarmente rientrati. Da Roma è arrivato un elicottero dei Vigili del fuoco. Sul molo il pm Palumbo con Carmelo Stanziola, sindaco di Centola, il comune in provincia di Salerno di cui Palinuro è una frazione, insieme a familiari e amici dei tre sub. I corpi senza vita dei tre sub  sono stati individuati dai vigili del fuoco impegnati nelle ricerche.