Dom. Feb 5th, 2023

ROMA – Dall’autopsia sul corpo di Pamela Mastropietro è emerso che la giovane è stata uccisa da un gruppo di persone con due coltellate al fegato e un colpo alla testa. Secondo gli inquirenti, lo scempio sul corpo sembra rimandare ai crimini tribali diffusi nei villaggi nigeriani. Il corpo della giovane è stato smembrato in modo scientifico, come seguendo un rituale, in un appartamento di via Spalato 124 a Macerata.