Dom. Ago 14th, 2022

MILANO- Tensioni crescenti sui titoli di Stato non solo italiani, ma anche spagnoli, portoghesi e soprattutto greci a fronte della Borsa di Atene che arriva a cedere il 6%. In rosso anche le altre Piazze europee, da Madrid a Francoforte, da Parigi a Londra. Piazza affari va in panico con perdite cospicue. A Milano il forte nervosismo porta a diverse sospensioni in asta di volatilità, che hanno coinvolto Poste, Bper, Mediobanca, Unicredit e Intesa, oltre a Saipem ferma da tempo con un calo teorico del 21%. E la borsa milanese va verso una perdita che si attesterebbe intorno al 4%.