Ven. Mag 20th, 2022

Sono stati travolti dal coronavirus. Messi ko da un’emergenza sanitaria ed economica senza pari. Eppure hanno stretti i denti, non si sono scoraggiati, nonostante i prezzi bassi, hanno continuato a raccogliere e lavorare sodo. Piccoli eroi del frutto rosso dell’agro aversano. Il nostro paese è la bandiera di questo comparto agricolo che produce le fragole.
Il coronavirus può essere una ripartenza con occhio diverso. Guardando con lo sguardo diverso a ciò che si può fare dopo. Tutte le leggerezze del passato, che oggi sono venute tutte alla luce, possono essere la scuola per poter costruire intorno al comparto un futuro diverso, capace di crescere in maniera incisiva un volano economico e occupazionale per la nostra provincia.