Sab. Dic 3rd, 2022

PARETE- Che l’amministrazione Vitale faceva acqua dappertutto era cosa risaputa ma, come spesso avviene, certi numeri non vengono mai a galla, e solo quando si cambia il vertice amministrativo si trovano situazioni alquanto disastrose. È il caso della vecchia giunta Vitale, che ha lasciato alla nuova amministrazione Pellegrino una fase debitoria da far raddrizzare i capelli.

I principali creditori dell’ente devono avere qualcosa come tre milioni e mezzo di euro. Un numero impressionante che aumenta le difficoltà dell’ente.

Tre milioni e mezzo di euro solo ai principali creditori, una situazione disastrosa – spiega il sindaco Gino Pellegrinoma siamo già al lavoro senza sosta per trovare le soluzioni migliori e per contrastare sperperi e sprechi. Confidiamo nel contributo anche delle forze di opposizioni per trovare soluzioni, visto che si tratta di una situazione ereditata e quindi va affrontata tutti insieme per il bene dei cittadini. Nonostante la situazione difficile – conclude – molto più grave di quella prevista, porteremo a compimento il nostro programma. Abbiamo preso un impegno con gli elettori e lo manterremo fino all’ultimo punto”.

Di seguito l’elenco dei creditori del comune di Parete:

Clicca sull’immagine per ingrandire e leggere

comune di parete debiti