Lun. Lug 4th, 2022

Ci giungono segnalazioni di bollette del gas che stanno arrivando nelle case dei cittadini di Parete con conguagli stratosferici. Sono conguagli arretrati di 4 o 5 anni che ora la società ha deciso di inviare a tutti i suoi clienti. Risulta che già nei mesi precedenti arrivarono bollette con conguagli. Infatti in questi giorni stanno arrivando bollette di conguaglio da gennaio a aprile 2019, ma appena un mese fa arrivarono quelle  da dicembre 2017 al dicembre 2018. Una situazione difficile da venire incontro nonostante c’è la possibilità di rateizzare. Ci sono molte difficoltà nel pagare le bollette, anche perché nelle case dei cittadini tra un po’ arriva l’obbligo di pagare la prima tranche dell’Imu, poi l’acqua, la spazzatura, significa che i cittadini devono lavorare solo per pagare, per mangiare vanno alla caritas. Le difficoltà ci sono è non c’è ragione di nasconderle, forse è il caso di fare una segnalazione all’Associazione dei consumatori oppure fare ricorso alla ARERA, l’Autority per l’energia, per capire come si può uscire da questa situazione.