Ven. Feb 3rd, 2023

PARETE- Tutte le parole poco felici scritte in questi giorni sulla comunità di Parete, sono state smentite dai fatti. Una folla oceanica ha partecipato composta, silenziosa, portando dentro di se il dolore che ha colpito il giovane Luigi Pellegrino la vigilia di Natale.

Il popolo di Parete ha voluto dimostrare alla nazione intera che è un popolo capace di reagire e non teme nessuno. La partecipazione massiccia pone fine alle tante dicerie dette e scritte su una comunità che, dinanzi al dolore che può colpire un suo concittadino, si compatta e di dice NO a qualsiasi forma di violenza.

Alla manifestazione hanno partecipato tutte le forze politiche, con in testa al corteo il sindaco di Parete Gino Pellegrino, alcuni sindaci del comprensorio che hanno voluto testimoniare la loro vicinanza alla comunità di Parete, le autorità religiose e militari ma, sopratutto, c’era il grande popolo di Parete.